Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Martedì sera all’incontro del gruppo di Cuggiono Democratica, come previsto, erano presenti gli assessori Gianni Cucchetti e Marco Mutti. È stata una serata interessante: dall’approfondimento dei temi sui quali ci si era accordati, è nato anche un gruppo che lavorerà sui dati e la situazione di fatto e approfondirà le proposte scaturite.canstock5868812.jpg

Interessante il quadro della situazione delineata poi dall’assessore Marco Mutti. Oltre al grosso lavoro sul Piano di Governo del Territorio e sul Regolamento Edilizio (ci dedicheremo a questi argomenti a breve), vogliamo condividere con chi ci legge alcuni dei cambiamenti legati alla sua delega, avvenuti in questi pochi mesi.

E’ cambiato il metodo di lavoro, c’è stata una vera e propria rottura con il passato.

Prima di tutto, come ormai quasi tutti sanno, l’ufficio tecnico è stato riorganizzato e diviso in due settori, con due responsabili distinti: arch.Tronca per urbanistica,  edilizia pubblica e privata, politiche ambientali/ecologia; arch.Putzu per  lavori pubblici,  manutenzioni, arredo urbano, cimitero e patrimonio. La maggior efficienza è la prima aspettativa.

Altro cambiamento importantissimo:  i progetti ed i bandi vengono eseguiti all’interno degli uffici senza più apporti esterni. Si risparmia, si valorizzano le professionalità che ci sono e…si rompe coi metodi passati! E già alcuni bandi sono stati pubblicati.

Per quanto riguarda il verde, si passa da una gestione frazionata (appalti, ditte diversi per ogni singolo intervento), ad un unico appalto, quindi un unico interlocutore, più chiarezza e responsabilità di gestione, e qualche risparmio.

Riorganizzata anche la gestione delle segnalazioni fatte dai cittadini, anche qui per una maggiore efficienza.

Sono cambiamenti che al momento non sono così evidenti, ma porteranno sicuramente frutti già a breve termine, oltre che nel tempo!

Tag(s) : #ambiente territorio urbanistica Parco