Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

A Cuggiono è più che mai necessario un cambiamento netto, un salto di qualità rispetto a come è stata amministrata in questi anni: scarsa attenzione ai cittadini, alle risorse, ai servizi, al decoro del paese, ritardi e immobilismo nelle scelte, poche idee e opere, litigi continui e veti nella maggioranza.

Le prossime elezioni di primavera sono l’occasione e Cuggiono Democratica vuole dare ai cittadini la possibilità e il modo per farlo, con un forte rinnovamento, freschezza ed entusiasmo. E’ importante l’approccio giusto fin dalle prime fasi: apertura, partecipazione e senso civico. La comunità è di tutti e i beni da amministrare sono pubblici, quindi tutti sono coinvolti, non ci si chiude in segrete stanze o accordi tra pochi.

Cuggiono Democratica è un gruppo civico, la sua identità non è data da ideologie o partiti, ma dalle persone, dal progetto concreto per Cuggiono. Per evitare equivoci talvolta riportati sui giornali e in qualche conversazione tra cittadini, Cuggiono Democratica non è il Partito Democratico. E’ stata costituita 10 anni prima e poi quando si prendono 2000 voti a Cuggiono significa che si hanno consensi da ogni schieramento. E’ la matematica a dirlo. Il circolo PD di Cuggiono ha deciso di collaborare al progetto; noi ci relazioniamo con tutti ma non prendiamo direttive da nessun politico o partito. La conta delle tessere o il benestare da Milano sono quanto di più lontano da noi e da quel che serve a Cuggiono. Più che a politici ci rivolgiamo alle persone, alle associazioni e alle loro idee. In questo momento serve unità d’intenti e il coinvolgimento di tutti.

I nostri valori sono per una comunità più bella, forte e coesa, favorendo in ogni modo le iniziative e l’intraprendenza in un progetto di comunità, per rendere più attraente e vivibile Cuggiono, valorizzando la nostra storia volgendola al futuro senza chiuderla nella nostalgia del passato, facendo crescere senso di comunità, coesione, attenzione ai più deboli perché possano provvedere a se stessi in modo dignitoso, un’attenzione concreta all’ambiente, vivibile e sicuro, ai servizi e alla qualità della vita.

Per i prossimi anni dovremo dare al paese il decoro e la pulizia che oggi non ha, curare i servizi, avere un valido progetto urbano – il PGT – che dia sviluppo e recupero del nostro patrimonio storico, valorizzare gli elementi di pregio, riqualificare l’area ex-municipio e scuola per i cittadini, perché la proposta di vendere per farne solo decine di appartamenti e spazi commerciali è sbagliata, e molto altro.

Invitiamo tutti coloro che condividono questo spirito a unirsi a noi o anche segnalare idee, persone, disponibilità, dal candidato sindaco fino a tutti i collaboratori.

Avere una Cuggiono migliore, dipende anche da Te.

Tra fine novembre e dicembre, ci ritroveremo tra gli aderenti per definire candidato e una serie di incontri con tutta la comunità, per costruire insieme la squadra e il progetto per Cuggiono.

La sfida è impegnativa, ma con i passi giusti e un’ampia partecipazione Cuggiono può cambiare.

 

Tag(s) : #eventi ricorrenze appuntamenti