Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Domenica si è svolta come di consueto la Fiera di Primavera, il tempo sembrava essere inclemente, marondini più le ore scorrevano più il sole faceva capolino, fino a regalarci un bel pomeriggio.

Come tutti gli anni il centro del paese è stato invaso da bancarelle (ci sono state circa 50 richieste di posti in più), con le giostre per i più piccoli, mentre la Villa Annoni è stata il centro di molte attività. Nella Sala delle Mangiatoie la tradizionale mostra degli artisti dell’Occhio, associazione che celebra i suoi primi 20 anni, mentre nel chiostro si veniva coinvolti dalle iniziative delle altre associazioni ed il Museo storico civico apriva i battenti. Sull’aia stazionavano le bancarelle dei prodotti tipici e mentre tanti si sono fermati a gustarsi uno dei menù preprati dalla Coop.Primavera, potremmo dire tutti, ci siamo goduti il parco, ascoltando un po’ di bella musica dei gruppi itineranti della banda, qualcuno facendo un giro in carrozza o provando i pony, chi invece era più interessato alle piantumazioni della fondazione Enaip Lombardia di Busto Arsizio, mentre le Guide culturali facevano scoprire questo nostro splendido angolo verde. Nel parco, dopo aver girato per le vie del paese, si sono fermati anche Moriss e i suoi PIC (Pronto Intervento Clown), artisti di “Milano Clown Festival”, per un spettacolo: fanno parte di un’associazione culturale che ha dato vita circa 20 anni fa, prima in Italia, ad una scuola circense, il cui scopo va oltre la scuola stessa, perché vuole avere fini anche sociali e di aggregazione.

La Villa accoglieva gli “Incontri primaverili di arte e cultura”, con artigiani, artisti, incisori, stampatori, editori, rilegatori ed incontri con l’autore. Nel salone di accesso erano esposti libri di grande valore, ricordiamo soltanto per fare alcuni esempi un libro di inizio 1500 stampato dalla Tipografia Aldo Manuzio di Venezia, o la Bibbia del 1600, ma colpiva soprattutto il “Padre Nostro” illustrato da Salvador Dalì. Sembrava la coda dell’ importante “Fiera del libro antico e di pregio” appena terminata a Milano. Nell’ultima sala era allestito un vero e proprio salotto, dove al centro era esposto un raro manifesto del 1953, stampato in occasione della mostra su Picasso e dell’esposizione di Guernica organizzata a Milano in quell’anno. Ricordiamo che il Circolo Giovanile di Cuggiono di quegli anni (con don Albeni e dr.Stucchi), aveva organizzato degli incontri a tema e la visita a quella mostra, pubblicando poi delle riflessioni di alcuni partecipanti sul giornalino “Scandaglio”.

Chi vuole rivivere i momenti della giornata, può gustarsi le foto di Ferruccio Moroni che pubblichiamo fra i nostri album fotografici. fiera-di-Primavera-2013 fiera-di-Primavera-2013

Buona Primavera a tutti!

Tag(s) : #eventi ricorrenze appuntamenti