Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Blog di Cuggiono Democratica

Cittadini che partecipano ai lavori del gruppo "Cuggiono Democratica"

Blog di Cuggiono Democratica

Lega Nord, ma non è ora di cominciare ad essere seri ?

Lega Nord, ma non è ora di cominciare ad essere seri ?

Abbiamo letto, sulla stampa locale alcune dichiarazioni dei rappresentanti della Lega Nord che ci hanno sbalordito, anzi, scandalizzzato. Vediamo i punti e le precisazioni.

  • Centralina idroelettrica. La precedente amministrazione di cui la Lega Nord faceva parte, aveva lasciato una situazione disastrosa. La nuova amministrazione guidata da Polloni, la sta risolvendo. Inoltre ha affrontato l’argomento con la cittadinanza, negli incontri del sabato mattina, ma soprattutto nell’assemblea del 20 maggio ( vedi link al nostro articolo alla fine di questo post). Il prossimo 4 luglio in consiglio comunale sarà illustrato nel dettaglio tutto il percorso di analisi e soluzione per il suo riavvio. Ne parleranno tecnici competenti e chi ha seguito i lavori. Quindi prima hanno avuto spazio i cittadini, ora la parola passa al consiglio comunale. Che senso avrebbe la proposta fatta dalla Lega Nord di consiglio aperto? Potranno intervenire i suoi consiglieri comunali, speriamo con cognizione di causa questa volta!
  • Trasparenza. L’attuale amministrazione ha fatto ripetuti incontri pubblici sulla programmazione, sui servizi scolastici, su temi di risparmio energetico e altro, tutti i sabati c’è un confronto aperto coi cittadini (a cui non si è mai visto una sola volta qualcuno della Lega Nord). Sottolineiamo che quando era in amministrazione la Lega non ha fatto alcun incontro in ben 9 anni, adesso si lamenta?
  • Assessore Mutti. Accusato di dormire e di avere la testa da un’altra parte, ridacchia divertito, visto che in otto mesi di assessorato si è fatto: il nuovo Piano di Governo del Territorio (la precedente amministrazione non ci è riuscita in sette anni), il nuovo Regolamento Edilizio (la precedente amministrazione ha dovuto ritirare la sua proposta a causa dei clamorosi errori fatti), la riorganizzazione totale degli uffici Urbanistica e LLPP - manutenzioni, tre nuovi appalti di manutenzione, il nuovo appalto di manutenzione del verde, un nuovo progetto di sistemazione del centro sportivo per l’ottenimento di un finanziamento a fondo perduto, il nuovo progetto per l’utilizzo dei 170.000 euro di finanziamento ottenuto (Legge Mancia), il nuovo programma triennale delle opere pubbliche, sta attivando la formazione del nuovo ufficio del sottosuolo e fra settembre e novembre sarà pronto il bando per la sistemazione di Piazza della Vittoria. Interpellato, risponde “Ho letto divertito le dichiarazioni dell’egregio Ronchi…Beh sono contento di avere realizzato tutto questo, insieme al Sindaco e all’Amministrazione, dormendo o avendo la testa da un’altra parte. Vorrà dire che da sveglio farò sicuramente meglio! A proposito ma la Lega non faceva parte della precedente amministrazione che non ha approvato il PGT e tutto il resto in tanti anni di governo? “

Siamo abituati alle farneticazioni della Lega Nord, come quando accusano l’attuale amministrazione riguardo al PGT, dicendo che avrebbero dovuto intervenire più decisamente nel limitarne gli effetti sul consumo di territorio, tralasciando che il primo documento dove è stato deciso l’aumento esagerato di numero di abitanti a Cuggiono, senza alcun piano di recupero del centro storico, l’hanno fatto loro nei primi anni di amministrazione. Oppure quando polemizzano sui costi di ristrutturazione di palazzo Kuster, decisa ed attuata dalla Lega Nord, dall’interno dell’amministrazione Locati, così come è stata la Lega Nord responsabile insieme agli altri suoi colleghi dell’affitto ridicolo pagato dai medici e dal Caf, per lo stesso palazzo.

Va bene il ruolo di opposizione, ma non è ora di smetterla e cominciare ad essere seri e costruttivi?

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Marco Mutti 06/27/2013 13:07

La Lega Nord Lega Lombarda utilizza lo stesso atteggiamento politico a tutti i livelli. Non dimentichiamoci che anche a livello regionale, la Lega è stato ed è tuttora il socio del PDL che ha visto la fine della precedente legislatura regionale con i problemi che tutti ben conosciamo. A livello nazionale è stata proprio la Lega lo strumento che ha consentito a Berlusconi di fare quello che ha fatto e anche tutto quello che non ha fatto. Cuggiono non è che la conferma di un comportamento non solo poco serio ma strumentalmente affaristico che tanti leghisti sinceri hanno compreso. Dicono che lo stato prende tanto e non da nulla. Non dicono però che le norme sul patto di stabilità e su questo federalismo monco lo hanno condiviso a tempo pieno. In rregione ogni anno, questo incluso, le risorse sul sociale vengono sempre tagliate dai governi cui la Lega partecipa al 100%. Però intanto in regione si incassa l'IRAP che strozza imprese e professionisti. Altro che palle.